Olivetti: back to the future

Chi si rivede!!!

Olivetti, storico marchio italiano di informatica (la storia assegna a questo marchio il primo calcolatore personale), ora di proprietà di Telecom Italia, torna sul mercato Professional dei Notebook e dei Netbook.

Le caratteristiche sono abbastanza in linea con prodotti di altri marchi ma con una innovazione sul lato sicurezza: due sistemi per impedire l’uso del sistema in caso di furto o smarrimento ed uno per crittografare i dati sull’hard disk.

Articoli Correlati

HP richiama 70.000 batterie difettose

Da: http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=10315 (e grazie alla segnalazione di Ugo Fonzar nel suo blog)

Alcuni portatili venduti tra agosto 2007 e marzo 2008 rischiano di prendere fuoco. La sostituzione della batteria è gratuita.

[ZEUS News – www.zeusnews.com – 18-05-2009]

L’ultima massiccia campagna di richiamo per batterie difettose risale allo scorso novembre quando a causa di un componente difettoso prodotto da Sony circa 100.000 portatili di diversi produttori hanno rischiato – e in alcuni casi ci sono riusciti – di surriscaldarsi e prendere fuoco.

Questa volta le batterie interessate sono un po’ meno (circa 70.000) e tutte installate su notebook prodotti da Hp (anche attraverso il marchio Compaq).

I possessori di portatili venduti tra agosto 2007 e marzo 2008 faranno bene a controllare la lista di batterie agli ioni di litio difettose pubblicata sul sito di Hp nella sezione relativa al Programma di sostituzione dei gruppi batteria di PC notebook.

I modelli lì elencati sono a rischio di surriscadamento e potrebbero anche prendere fuoco, come in qualche caso è effettivamente successo, con conseguenti danni al computer.

Chi è in possesso di una delle batterie pericolose deve innanzitutto rimuoverla e, per la propria sicurezza, affidarsi unicamente all’alimentazione da rete elettrica fino all’installazione di una batteria nuova.

Seguendo la procedura indicata sul sito, l’utente dovrà poi segnalare la cosa a Hp e attivare il programma di sostituzione, che non comporta alcun costo.

Articoli Correlati