Configurazione Activiti su Ubuntu

Activiti è un moderno motore di workflow sviluppato in Java in grado di eseguire tutte le funzioni di BPMN 2.0 . Questo Framework è stato ideato per Alfresco da Tom Baeyens e Joram Barrez, già creatori di jBPM.
La suite mette a disposizione un plug-in per Eclipse ed una serie di servizi aggiuntivi. Vediamo come installarli su una macchina Ubuntu 12.10 :

  • Installare l'ultima versione di Java e JDK. Su Ubuntu non ci sono più i repository ufficiali Java, quindi recuperiamo i pacchetti da un repository aggiuntivo:
sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java
sudo apt-get update
sudo apt-get install oracle-jdk7-installer
  • Scaricare il pacchetto di Activiti dal sito http://activiti.org ed estrarlo in una cartella del tipo: /opt/Activiti;
  • Installare ant: sudo apt-get install ant ;
  • Entrare dentro la cartella setup di activiti ed avviare il processo ant per l'installazione:
cd /opt/activiti/setup
sudo ant

Al termine del processo di installazione si dovrebbe aprire il browser con l'explorer di Activiti. Si può accedere con: User = kermit , psw = kermit .

Per installare e configurare Eclipse con Activiti:

  • Scaricare l'ultima versione di Eclipse Classic dal sito: www.eclipse.org ;
  • Estrarre i file in una cartella del tipo: /opt/eclipse/ ;
  • Lanciare eclipse:
cd /opt/eclipse/
./eclipse
  • Alla richiesta di che percorso utilizzare come workspace, si consiglia: /usr/NOME_UTENTE/workspace/ ;
  • Dopo che Eclipse si è avviato selezionare: File -> Import -> General -> Existing Project Into Workspace -> Su Select root Directory scegliere la cartella Workspace all'interno della directory di Activiti, selezionare tutti i progetti e continuare.

Buon lavoro.

Articoli Correlati