Banda Larga? Non qui

Riportiamo un articolo da Dday:

Noi Italiani, dobbiamo ammetterlo, siamo un popolo che si lamenta spesso e volentieri. Non sempre, però, a torto: stando infatti alla classifica sulle velocità della rete stilata da Ookla, gestore dei famosi siti di test delle velocità di connessione SpeedTest.net e PingTest.net, il nostro Bel Paese si piazza al 61° posto della classifica mondiale, con 4,5 Mbps in download e 0.84 Mbps in upload di media. I dati, ovviamente, arrivano da tutti gli utenti che effettuano il test sui suddetti siti.

La situazione è ancora più sconfortante se si analizza la situazione generale: l’Italia risulta infatti essere il fanalino di coda dell’Europa, seguita solo dai paesi dell’ex area dei Balcani, peggio anche di Paesi come il Ghana, 42esimo con 6,28Mbit/s, e il Kirghizistan, 21esimo con 11Mbps. A onor del vero va detto che in questi Paesi la penetrazione di Internet non è certo una delle più elevate, quindi chi ha effettuato il test sarà qualche ricco fortunato.

Limitandoci a Paesi più “livellati”, però, le cose non vanno molto meglio: escludendo la Corea del Sud, prima con oltre 30Mbit/s, troviamo un quartetto tutto europeo composto da Lettonia, Olanda, Moldavia e Lituania, tutte sopra i 20 Mbit/s. E le altre? Ecco una piccola tabellina riassuntiva:

# Paese Velocità
1 Corea del Sud 31,47
8 Svezia 17,91
12 Portogallo 14,51
13 Germania 14,46
19 Francia 11,52
23 Finlandia 10,99
34 Regno Unito 7,71
45 Spagna 5,95
60 Maldive 4,52
61 Italia 4,52
62 Jamaica 4,41
160 Nepal 0,37

Se siete interessati alla classifica completa, potete consultarla direttamente sul sito di Ookla. Munitevi prima di un fazzoletto, però, perché c’è da piangere.

Casa che fra l’altro avevamo pubblicato già un po’ di tempo fa qui.

Sembra che siamo ulteriormente peggiorati!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.